Archivi categoria: Mercato

Colpo dei Gunners, Mesut Ozil dal Real Madrid per 50 milioni

L’Arsenal chiude con il botto l’ultima giornata di calciomercato. I gunners ingaggiano Mesut Özil, fantasista tedesco del Real Madrid, per la cifra record di 42,5M di sterline, pari a 50 milioni di euro. Cifra record perché trattasi del giocatore tedesco più costoso di sempre e acquisto più oneroso della storia dell’Arsenal.

Contratto quinquennale per lui, a 8,5 di milioni all’anno. Arsenal che nell’ultima giornata di calciomercato ha ingaggiato anche il portiere italiano del Palermo Emiliano Viviano.

Ozil era arrivato in Spagna nel 2010 e con la camiseta blanca ha raccolto 103 presenze con 19 gol. Per lui anche 46 partite e 14 gol con la nazionale tedesca. Ora un futuro in Premier League, con i Gunners!

Schermata 09-2456539 alle 10.57.18

Andre Santos passa al Flamengo

Con una nota proprio sito ufficiale Arsenal.com, l’Arsenal rende noto il passaggio del terzino André Santos al Flamengo. Il giocatore, classe 1983, si trasferisce a titolo definitivo dopo aver rescisso il proprio contratto con la società londinese.

André Santos con la maglia dei gunners ha collezionato solamente 33 presenze condite da 3 reti in tutte le competizioni non convincendo mai pienamente Wenger.

Coquelin in prestito al Friburgo

Francis Coquelin (22) passa in prestito al Friburgo. Unitosi ai Gunners nel 2008, a soli 17 anni, Coquelin ha collezionato 43 presenze con la maglia biancorossa.

Dopo aver firmato il rinnovo con l’Arsenal, nel 2012, Francis si trasferisce al Friburgo per cercare di guadagnare un pò di esperienza e per cercare di giocare con più continuità.

Ufficiale: Vito Mannone passa al Sunderland

Vito Mannone, unico italiano nelle fila dell’Arsenal, passa a titolo definitivo al Sunderland di Di Canio. Vito Mannone ,arrivato all’Arsenal dall’Atalanta nel 2005, lascia così i Gunners alla ricerca dello spazio mai trovato nella squadra di Wenger.

Mandato a farsi le ossa lontano dall’Emirates, precisamente nel Barnsley e nell’Hull city, Vito ha collezionato 9 presenze in Premier League lo scorso anno con l’Arsenal, che non sono bastate al giocatore italiano per una riconferma in vista della nuova stagione.

Ufficiale: Sanogo è un giocatore dell’Arsenal

Come già preannunciato dai noi nei giorni scorsi, Yaya Sanogo è ufficialmente un giocatore dell’Arsenal.

L’annuncio ufficiale è stato dato nella giornata di ieri dal sito del club. con l’attacante francese che lascia dunque l’Auxerre. Il giocatore è impegnato in questi giorni nel mondiale Under 20 ed è stato autore di due reti in tre partite.

Dal 2010 al 2013 con il suo precedente club ha realizzato 11 reti in 24 presenze.

Felice per l’acquisto Wenger:

«E’ un bravo calcatore, ha dimostrato di avere grandi potenzialità e non vediamo l’ora di averlo con noi per aiutarlo nel suo percorso di crescita».

Il fratello di Higuain: “Gonzalo è ormai vicino all’Arsenal”

Il matrimonio tra l’Arsenal e Higuain sembra essere ormai in dirittura d’arrivo. Ad affermarlo è l’agente/fratello di Gonzalo Higuain, il quale ha rivelato di come la Juventus sia ormai fuori dai giochi dopo l’acquisto, nella giornata di ieri, di Carlos Tevez dal Manchester City.

“Now that Tevez is signing for Juve, does that mean Higuain is closer to Arsenal? I think so.

“Juventus is a great club, but Gonzalo is too expensive for them. Napoli? They’re a strong team and a club that means a lot to Argentines.

“Having said that, I can’t deny that Gonzalo is now close to Arsenal.”

Sanogo: Sono un giocatore dell’Arsenal

Yaya Sanogo ha parlato della sua decisione di unirsi all’Arsenal ed ha dichiarato che l’accordo tra le parti (Auxerre-Arsenal) è ormai in dirittura d’arrivo

Ecco le dichiarazioni rilasciate a France Football:

“I wanted to stop. I told myself it was useless to go on and to imperil my health.

“I could not run any longer. I had too much pain, the doctors didn’t know what to do. But, one day I went for a jog and step by step I made my way back.”

“I told my agent the choice would be made between these two clubs. Lille’s coach Rudi Garcia called me all the time. I hesitated a lot.

“Gilles Grimandi came to see me from time to time at Auxerre too. One day he called me for a meeting in a Paris hotel and Arsene Wenger was there. I was very impressed.

“Wenger told me I would get opportunities and reassured me about my injury. He told me he had followed me for years. That meeting was very important and today I am an Arsenal player.

“It will be an amazing adventure. I am just eager to start in one of the best leagues in the world. It is a dream that has come true.”

Sanogo ha passato le visite mediche all’inizio del mese e dovrebbe unirsi all’Arsenal il primo luglio.